Marzo, tempo di donna

 Robert Furber, “March”
8 Marzo
Sfiorarti i capelli
con struggente afflato
di condivise gioie.
Altra parte del cielo
doppio divino
nelle forme e nel gesto.
Nascer da te e ricongiunger
carne ed amore
vita e progetti
tutto in un unico canto.
Festeggiarti un sol giorno?
No, sempre gioia mi porgi
un peana costante
un quotidiano cantico
per te madre, sorella
moglie, amante,
amica donna.
                                                                                               FrancoMuzzioli

Marzo:un mese importante non solo per la natura che, come ogni anno, si risveglia dopo il lungo riposo invernale che la rende sterile ed immobile, ma anche per le persone e in particolar modo per le donne. Vorrei ricordare che l’8 Marzo non è una giornata di divertimento, in cui alle donne è “concesso” di uscire e vedersi con le amiche e fare ciò che si vuole, ma un giorno di riflessione, un giorno da cui ripartire, durante il quale ciascuna di noi, insieme agli uomini, deve pensare a rivendicare i propri diritti e desideri, non solo in questa ricorrenza, ma  per l’intero ciclo della vita.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Quisquiglie e Pinzillacchere. Contrassegna il permalink.

26 risposte a Marzo, tempo di donna

  1. keypaxx ha detto:

    Si, l’8 marzo non sarebbe una giornata da festeggiare. Tuttavia, per certe culture, eventi luttuosi rappresentano un modo diverso per ricordare. Penso al Sud America, dove in alcune località la ricorrenza stessa dei defunti è un’occasione per ritrovarsi a consumare una cena ricca e festosa.
    Un sorriso di ben trovata a te.
    ^_____^

  2. titina ha detto:

    Un ultimo omaggio … due acrostici tutti per te!

    L ei …
    U n mare di emozioni,
    C oraggiosa e
    I mpareggiabile donna
    A mica mia cara!

    L ontano nel tempo
    U n giorno t’ho
    C onosciuta! Non
    I mmaginavo un’
    A micizia così!

    Ti abbraccio, cara!

  3. scanazzatu ha detto:

    C’è un verso di una canzone di anni fa che dice: “Donna, tutto si fa per te…….” Una grande verità, anche se ancora alcuni uomini non riescono o non vogliono capire quanto importante voi siate. Credo che il migliore augurio che io possa fare sia quello che questa festa non sia solo un giorno di commemorazione, una “festa comandata” ma qualcosa da festeggiare giorno, dopo giorno, per tutta la vita.
    Un abbraccio

    • luciabaciocchi ha detto:

      Non ci dovrebbe essere una giornata delle donne da celebrare, bisognerebbe insistere perché i bambini, fin da piccoli, vengano educati a sentire che uomini e donne sono uguali.
      Un saluto affettuoso 🙂

  4. Alidada ha detto:

    è bello venire qui a casa tua Lucia, sembra ci sia sempre apparecchiato con the e biscottini per gli amici 🙂 E’ un ambiente accogliente dove chi parla lo fa sottovoce e serenamente.. come piace tanto a me 🙂 Complimenti..

  5. laurin42 ha detto:

    Mi piacciono le mimose. Il loro colore giallo dorato e luminoso è l’annuncio della primavera
    Non mi piacciono le celebrazioni che accontentano la coscienza di chi di coscienza ne ha poca.
    Mi piacciono le mimose. Il giallo dorato si accende al primo calore del sole di stagione.
    Non mi piace che si divida l’umanità in categorie.
    Mi piacciono le mimose. Spontaneamente offrono il loro profumo inebriante.
    Non mi piace che si creino delle categorie incasellate per sempre in un luogo senza sfumature.
    Mi piacciono le mimose. I fiori sono soffici, impalpabili eppure consistenti.
    Non mi piace che si voglia ricordarmi chi sono e cosa faccio un giorno all’anno.
    Mi piacciono le mimose.
    Mi piacciono tutti i fiori e i loro colori, mi piace la natura che spontaneamente offre colori e profumi da sempre e per sempre.
    Mi piace credere che l’umanità intera, pur con le sue diversità, cammini insieme in armonia
    per costruire il futuro.
    Ieri, oggi e domani.

    Love L

  6. Giulio Salvatori ha detto:

    E pensavate che mancasse il -Maledetto Toscano – a questa festa? Prima di tutto Auguri a Donna Lucia e, naturalmente a tutte le donne. Per un attimo pensate a me: Ne ho tre in casa, mi sono trovato sempre in minoranza -3 a 1- Ho provato anche a gridare per far capire che “contavo” macchè! L’unica mia vittoria era quella di mettere la coda fra le gambe e ritirarmi nelle mie stanze con onore- Per fargliela pagare suonavo a tutto volume. Cosa che faccio per Voi dedicandoVi il brano più bello del mio repertorio.

  7. nives1950 ha detto:

    Buon 8 Marzo a Te Lucia….a tutte le Donne consapevoli di sè stesse….
    Auguri anche ai loro compagni, coscienti che…più si cura e si lascia fiorire,
    più si fiorisce!
    Un abbraccio
    Nives

  8. lucianaele ha detto:

    Auguri anche a te……ma per tutti i giorni dell’anno.
    Ti auguro una buona giornata.
    Un abbraccio,
    Luciana

  9. TERESA ha detto:

    E’ vero,Lucia,questo giorno e’ veramente il giorno nn dei festeggiamenti,pensando a quel triste evento,ma della riflessione, e del continua lotta per l’emancipazione della donna,che purtroppo viene ancora frenata,grazie Lucia,un abbraccio a te’ e a tutte le DONNE,,,,,,,☺☺☺☺♥♥♥

  10. franco muzzioli ha detto:

    Un caro augurio alla “donna” …..padrona di casa….di questo blog.

  11. popof1955 ha detto:

    🙂 Buon 8 marzo Lucia

  12. alba morsilli ha detto:

    mi viene in mente una canzone che dice “son tutte belle le mamme del mondo quando un bambino si stringono al cuor” ecco come siamo noi donne belle dentro anche se fuori …….
    belle per i nostri figli che ti vedono con gli occhi dell’amore, e amore noi spargiamo come petali di rose lungo il nostro cammino, arduo, irto,senza mai fermarsi affrontiamo gli ostacoli

  13. Lorenzo D'Agata ha detto:

    In onore della donna e di Lucia voglio lasciare in questo splendido salotto una mia vecchia poesia sulla donna, con affettuosi saluti a tutti.

    Donna, compagna, mamma

    Nasci e vale ancora per te
    l’antico detto della mia gente,
    quando, dopo una notte insonne,
    dicevano:”Notte persa
    e per giunta femmina”.
    Perché anche oggi non sei
    ritenuta preziosa quanto
    il maschio? Perché, pur avendo
    tesori infiniti di intelligenza,
    sensibilità, forza morale e fisica?
    Così è per retaggio di antichi
    pregiudizi, di antichi rancori
    contro di te. In fondo sei nata
    da una costola e hai ceduto
    all’infido serpente condannando
    il genere umano alla perdizione.
    Ma, dopo Gesù, non si può
    più giocare con te. Sei la migliore
    compagna possibile. Già, compagna.
    Non più in subordine, alla pari con
    l’uomo. Ma non è vero, lo sai. Vieni
    sempre dopo, anche se non in modo
    visibile. Non gli cammini dietro come
    in antiche, ignobili civiltà.
    Sei rispettata e dai consigli. Comandi
    anche, seppur fra quattro mura.
    E’ vero, inoltre, che hai una potenza
    infinita, sei bella, hai fascino. Sei
    spesso l’amore insostituibile per
    chi ti conosce e ti apprezza.
    Quando sei mamma, poi, c’è la
    catarsi. Diventi il centro dell’universo,
    l’ombelico del mondo. Sei tutto, unica
    per i tuoi figli. E le tue forze si espandono,
    tutto coprendo, e il mondo e l’intera
    volta celeste. Ogni cosa dipende da te,
    nel bene e nel male. Il tuo sguardo
    è ardito, il tuo passo sicuro. Sei
    quello che vuoi. Un’isola stupenda
    per tutti, anche per il tuo compagno.
    Sei mamma, diventi anche la sua.
    Piangerà per una qualche sua privazione.
    Ma gioirà per l’immenso regalo
    che il cielo gli ha donato.

    Lorenzo 🙂

  14. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  15. mariantoniettapalma@yahoo.com.ar ha detto:

    Condivido il tuo pensiero, e ti mando un abbraccio fortissimo affinchè accorci la distanza che ci separa… Bacioni, a presto…

  16. titina ha detto:

    Checché se ne dica, siamo come diamanti: uniche e preziose. Il dono più bello che avremmo potuto avere è quello di essere ciò che siamo: donne.
    Chi dice donna, dice danno, è vero perché
    danno la vita,
    danno la speranza,
    danno il coraggio,
    danno il conforto,
    danno se stesse per amore!
    Buona festa delle donna … Donna Lucia
    Anonimo
    Auguri di buona vita sempre, cara Lucia, per te e per tutte le donne che passeranno di qui! ♥

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...