Posso abbrracciarvi?

Le parole lette nei commenti al mio ultimo articolo mi hanno commosso e fatto riflettere, devo ammettere che per carattere e per educazione rigida, non amo esternare i miei sentimenti, ma devo confessare che oggi vi abbraccerei tutti.  Ma voi quando avete abbracciato l’ultima vota qualcuno? Un compagno, un amico, un genitore, perché oggi questo gesto è diventato raro, tutto sostituito da un messaggino telefonico accompagnato da un faccino ridente. Ho trovato interessante la lettura del brevissimo libro di David Grossman “L’abbraccio”. L’autore racconta la commovente storia di un bimbo e una mamma, una storia sull’amore e la solitudine, destinato ai ragazzi e agli adulti,  ci fa notare l’autenticità dei sentimenti più profondi.  La mamma che abbraccia il suo piccolo riesce ad allontanare da lui la paura dell’abbandono e a non farlo sentire più solo, “Se ti abbraccio non sei più solo e nemmeno io sono più sola”, dobbiamo ridare a questo gesto, spesso dato per scontato, un valore diverso. In questo racconto viene narrato il legame tra madre e figlio con una luce speciale, un bambino che, come spesso accade, ha paura di perdere i suoi punti di riferimento e l’amore che solo una mamma può dare. L’Abbraccio ha un valore  e una forza universale  che può vincere la solitudine che tutti sentiamo.

Vi abbraccio!

                                           


 


Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Quisquiglie e Pinzillacchere. Contrassegna il permalink.

27 risposte a Posso abbrracciarvi?

  1. annitapoz ha detto:

    Mi piace molto la scrittura di Grossman e mi è piaciuto pure questo tuo post. Personalmente vengo da una famiglia in cui gli abbracci si sono sempre lesinati, però ho scoperto la loro bellezza e la forza che trasmettono quando una quindicina di anni fa ho iniziato la pratica del reiki: i maestri ci avevano insegnato ad iniziare e concludere ogni incontro tra praticanti con un abbraccio. Da allora ho imparato ad utilizzarlo un po’ più spesso anche con amici e parenti, pur non essendo di natura molto estroversa. Uno degli abbracci più belli è quello che ricevo ogni giorno dai miei bambini della scuola dell’infanzia in cui lavoro: quando arrivo per il secondo turno (a metà mattina) c’è sempre un gruppo di bimbi che mi corre incontro festoso, gridando il mio nome e subito mi si aggrappano, abbracciandomi sorridenti. Questo abbraccio ripaga di tutte le fatiche! Un caro abbraccio a te da Annita

  2. accantoalcamino ha detto:

    A me piacciono gli abbracci, se chi mi ha “allevata” mi avesse abbracciata di più ora non sarei come sono, però non mi sono “irrigidita”, esterno ugualmente i sentimenti ma spesso non ne vale la pena. Buon Natale.

  3. espress451 ha detto:

    Quanto insisto con i miei studenti sull’importanza di certi abbracci, e quanto mi mancano quelli non più possibili…
    Un abbraccio affettuoso a te. Ester.

  4. Raffaele ha detto:

    Un abbraccio non ha bisogno di parole nè altro. E’ un gesto che trasmette calore e sentimenti. Molti però rimangono in imbarazzo se li abbracci. Io lo accetto con piacere e lo ricambio volentieri.
    Ciao Lucia

  5. sonoqui ha detto:

    Stringere forte forte fino a “togliere” il respiro la/le persona amata/e
    è come carezzare una emozione restandoci dentro nel tempo

    Ti abbraccio
    Gina

  6. pierperrone ha detto:

    Abbracci, abbracci, cara Lucia, abbracci a tutti.
    Piero

  7. girasole ha detto:

    L’abbraccio…è un gesto così intimo e pieno di parole silenziose… A me mancano molto gli abbracci di mia madre, quel suo modo di stringermi e accarezzarmi subito dopo i capelli…
    Credo che comprerò il libro. Grazie Lucia e un abbraccio sincero a te…per tutto…
    Ciao

  8. Giulio Salvatori ha detto:

    Anche se mi firmo -Maledetto Toscano- non rifiuto mai un abbraccio. Mi fanno rabbia quelle persone altezzose, rigide, scontrose, sempre sulle sue…E lasciatevi andare ! E come ebbi a scrivere tempo addietro (…) Basta un sorriso, un bacio , un abbraccio, una carezza tutto , tutt’intorno è melodia. – E se permetti Lucia, in questo momento particolare, un abbraccio a te e a Angelo.

  9. scanazzatu ha detto:

    Un abbraccio vale tanto, molto più delle parole,
    coinvolge il fisico, facendo sentire più vicina
    la persona amata, l’amico, al quale si manifesta,
    con questo gesto, affetto.
    Per questo desidero abbracciarvi, te ed Angelo,
    perchè possiate sentire la stima l”affetto,
    l’ amicizia che sento per voi.
    Nino

  10. popof1955 ha detto:

    Che bella cosa Lucia sentirsi parte coinvolta nelle emozioni, in questo abbraccio collettivo fatto di parole che cercano di farsi sentire come parte viva.
    Un abbraccio forte forte a te e Angelo. Ciao.

  11. francesca (franci) ha detto:

    Lucia, non solo si dovrebbe abbracciare di più ma si dovrebbe anche imparare a dire più spesso “ti voglio bene” e non un asettico tvb a fianco della faccina.
    Tu sai che io ho un abbraccio personale (in tanti lo conoscono ormai..), è stritoloso e adesso è tutto per te.
    Ciao e, se mi permetti, ne regalo uno anche ad Angelo (mi pare di capire che ne ha bisogno), ma io li dò comunque perchè il bisogno di distribuirli è soprattutto mio.

  12. mariella1953 ha detto:

    Ciao
    Una abbraccio certe volte “parla”pure”…….stamattina il mio nipotino per farmi capire che non voleva andare all’asilo mi ha fatto un abbraccione e…….e’ rimasto a casa!!!!!!!
    Buon pomeriggio

  13. MIMMA ha detto:

    PER LUCIA
    SE ALCUNE VITE FORMANO UN CERCHIO PERFETTO, ALTRE ASSUMONO DELLE FORME CHE NN POSSIAMO PREVEDERE NE’ COMPRENDERE A PIENO, IL DOLORE E STATO PARTE INTEGRANTE DEL NOSTRO PERCORSO, MA CI A FATTO CAPIRE CHE NIENTE E’ PIU’ PREZIOSO DI UN GRANDE ABBRACCIO. MIMMA

  14. MIMMA ha detto:

    CIAO LUCIA TI FACCIO UNA CONFIDENZA,LA SERA VADO A LETTO PRESTO MA, DORMO BENE SOLO DOPO CHE CESCO SI E MESSO A LETTO XKè NONOSTANTE SIANO PASSATI 40 ANNI CI ADDORMENTIAMO ENTRAMBI ABBRACCIATI, A VOLTE PENSO ( SE IN GIORNO ) UNO DEI 2 DOVESSE MANCARE CHI RESTA CON CHI SI ABBRACCERA’, UN ABBRACCIO DICE TTO CIO’ CHE LE PAROLE NN DICONO, SE TTI SI ABBRACCIARRERO CON VERO AFFETTO, CON AMORE, CON DOLCEZZA. CON SPERANZA, FORSE MOLTE COSE CAMBIEREBBERO E NOI STESSI SAREMO ,PIU’ SERENI, E CON QUESTE MIE PAROLE MIA CARA LUCIA TI ABBRACCIO CON SERENITA’ E AMORE.

  15. luciabaciocchi ha detto:

    Amici carissimi è l’alba, le vostre parole mi danno la carica per affrontare la giornata, ora raccolgo tutti gli abbracci e li porto in dono a Angelo che ne ha bisogno, grazie di cuore .
    Mille di questi abbracci 😛

  16. Arcangela ha detto:

    Un grandissimo abbraccio Lucia! Io abbraccio tutti (insomma non tutti …) e in particolare i miei familiari e amici.

    Grazie del tuo commento sul mio blog.

    Ti riabbraccio di nuovo e domani vado a comprarmi il libro. Arcangela

  17. ili6 ha detto:

    Nessun gesto, nessun saluto, dalla stretta di mano al bacio, può sostituire la profondità di un Abbraccio vero( A maiuscola).
    L’Abbraccio porta a commuoverci e ad un sentire a cui spesso non vogliamo dare ascolto perché ci mette in gioco. Negli abbracci respiriamo aromi d’epidermide e di profumi ,sentiamo il tum tum del cuore nostro e altrui come pugni contro un muro. Dentro un Abbraccio c’è il perdono, c’è superamento di barriere, c’è apertura verso l’altro, c’è azzeramento di debiti e cancellazione di crediti, c’è protezione e riparo, tenerezza, fiducia e calore. C’è amore.
    Abbracciare e lasciarsi abbracciare è anche cedere, crollare, assecondare la forza e il sostegno altrui. Il bisogno di un abbraccio può essere implacabile. Quando questo arriva, si artiglia e non conosce sazietà, né stanchezza.
    Ci sono Abbracci che aspettano anni per essere donati e ricevuti, Abbracci che sono l’unica espressione concessa, Abbracci che già sai che non arriveranno mai, Abbracci che non dimenticherai mai.
    Queste strofe le ho trovate nel web :

    Se mi avvicino.
    Mi abbracci.
    E restiamo così.
    Io chiudo gli occhi, non mi muovo.
    Così, stringendoci e respirandoci.
    Se mi tieni.
    Forte, forte.
    E io ti lascio fare, sono.
    Poi mi lascerai andare?

    ( ho estrapolato parte di questo commento da un mio commento scritto tempo fa in un post che ho intitolato appunto -l’abbraccio-)

    Un Abbraccio ricambiato di cuore,
    Maria Rosaria

    p.s.I miei alunni apprezzano i libri di Grossman, così come la loro maestra.

  18. fausta68 ha detto:

    Ho anche io questo libro, è veramente delizioso, sia per i grandi che i più piccoli!!!
    Sono una grande “fan” degli abbracci che per me sono molto più chiari di mille parole. Anche quando scrivo “un abbraccio” è per me una cosa concreta. Fortunatamente ho intorno persone a cui piace abbracciare!!!
    L’abbraccio più bello però è stato quello di un pomeriggio in piazza della Signoria, un ragazzo con un cartello “abbracci gratis”….la maggior parte delle persone si scansava, sorridendo….io mi sono goduta quell’abbraccio ed ho proseguito con il cuore più leggero!
    Perciò ti abbraccio Lucia!!!!

  19. franco muzzioli ha detto:

    Sì Lucia…un abbraccio silenzioso…quello che ti fa sentire per un attimo il calore dell’altro….quello che fa sgorgare una lacrima di commossa partecipazione….quello che ti fa capire di essere protettore e protetto….quello che ti dice in modo inequivocabile che non sei solo.

  20. Maria Antonietta palma ha detto:

    CARA LUCIA, mi è piaciuto molto il tuo commento, e…Grazie a Dio io lo faccio sempre…I miei genitori erano molto affettuosi e spansivi, questo l´ho ereditato e trasmesso ai miei figli,( cosa della quale sono fiera).È molto importante avere un abbraccio, che a volte serve di conforto, altre da amico e molte d´ amore…
    Ti mando un abbraccio…Ma tanto, tanto forte e un bacione da Buenos Aires…

  21. Cecilia Zenari ha detto:

    Cecilia Zenari scrive:
    24 novembre 2011 alle 22:30
    Anche quando capitano momenti di amarezza, anche quando ti sembra difficile andare avanti … fermati un momento, guarda negli occhi i tuoi cari, apri loro le braccia e stringili forte a te. Sarà più semplice proseguire e la gioia ci colmerà il cuore. Sì, l’abbraccio ci darà ancora più forza e più bello sarà proseguire. L’abbraccio non costa nulla ma è una ricchezza inestimabile! Cancella il risentimento e dona gioia e speranza a chi lo dona e a chi lo riceve. L’abbraccio più bello è quello di un bimbo che, con le sue esili braccine, ti vuole stringere forte, forte e non sa che la sua “forza” non ha proprio paragoni!

  22. Vito M. ha detto:

    l’abbraccio è meraviglioso, è capace di scatenare tante emozioni….
    è un gesto d’affetto che adoro,anche se, ad essere sincero, non abbraccio facilmente, ci vuole un veramente un buon motivo per farlo.
    Serena notte, con amicizia, Vito

  23. Lorenzo D'Agata ha detto:

    Siamo davvero sicuri che non ci si abbraccia più? Se è così non me ne sono accorto. Comunque, per quanto mi riguarda, l’abbraccio è sempre al primo posto: abbraccio tutti, i miei cari in famiglia, parenti, amici, conoscenti. Se mi incontrate, sappiate che non potrete sottrarvi al mio abbraccio. Abbraccio che è un segno tangibile di simpatia, fraternità, comunanza di sentimenti e di interessi. Guai a chi mi tocca l’abbraccio. Dei modi di essere meridionali è quello che più preferisco e condivido. 🙂

  24. Stefania ha detto:

    Quel libro è f a v o l o s o ! Dovrebbero leggerlo anche gli adulti perchè ci si dimentica l’essenziale. Bello quello che le tue parole lasciano trapelare… bello, sì.

  25. già…..un abbraccio come un sorriso riscaldano il cuore….un abbraccio Lucia

  26. pachino ha detto:

    Lucia,e’ vero quello che scrivi ,ormai l’abbraccio e’ un gesto veramente raro,anche se con l’abbraccio si trasmette un affetto sincero verso la persona a qui viene rivolto,e dopo aver letto quelle frasi cosi significative,Lucia,un abbraccio te lo faccio veramente con il cuore.

  27. lucianaele ha detto:

    Un grandissimo abbraccio, cara Lucia.
    Ho già preso nota di questo libriccino che deve essere davvero delizioso…..
    Buona serata,
    Luciana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...