Rosso come l’Ira, Giallo come il contrasto, Verde come la Follia, Blu come l’Armonia

Amici del blog mi piace raccontarvi le storie che conosco e  non invento nulla, spesso aggiungo dei ricordi di tempi passati, non ho nessuna pretesa, solo quella di tenervi compagnia nei momenti più impensati della giornata, magari come ora in vacanza, e farvi sapere chi e dove sono. Colgo l’occassione per augurvi un BUON FERRAGOSTO.

 La Fuga del Bove è una rievocazione di un crudo gioco popolare che, come riportato dalle antiche cronache della città, vedeva  il bove prigioniero, salire per le vie della città, tra urla e sberleffi di folla, prima di essere affrontato e sconfitto, in un impari corrida dagli “animosi”, nella Piazza del Comune.

Uno dei momenti salienti della “ Fuga del Bove” è il Corteo Storico, nella cui spettacolarità, rivivono le atmosfere dell’epoca rinascimentale, le sue luci, le sue ombre, i fervori, i fermenti della Città di Montefalco, che in quel momento della storia, toccò i vertici del suo fulgore artistico, culturale, sociale.

Il Corteo  accompagnato da rutilare di bandiere, rullo di tamburi e squillare di chiarine fa il suo ingresso nella Piazza del Certame, dove i 4 quartieri gareggeranno fra loro.Si rivive a Montefalco l’epoca aristocratica e rigida dei Papi, dei Principi, dei condottieri, con una precisa ricerca del costume e la fedele ricostruzione delle situazioni .

Si respira l’aria serena della vita dei campi, delle leggende, delle superstizioni, dei musicanti, dei saltimbanchi e giocolieri. In questa serata magica il passato si fonde con il presente e la Storia diventa quasi una favola.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Quisquiglie e Pinzillacchere. Contrassegna il permalink.

16 risposte a Rosso come l’Ira, Giallo come il contrasto, Verde come la Follia, Blu come l’Armonia

  1. carissima, sono venuta subito a scuriosare nel tuo blog, è accogliente e mi ci sono subito sentita bene; parli di fare yoga ed io lo pratico da 16 anni , nel mio blog c’è un settore yoga, con meditazioni , respiro e notizie . Mi hai affascinato con le rievocazioni storiche della tua città , io ho collaborato con un gruppo di danza rinascimentale, nella quintana che si svolge a Massa Carrara , bene a presto ciao Cristina

  2. maurizia. ha detto:

    grazie lucia buone ferie anche a te,ciaoo!!

  3. ili6 ha detto:

    ma il pubblico spettatore può partecipare? Se sì io avrei un’ideuzza in meritoo alla gabbia o alle corde del toro…
    🙂

  4. sonoqui ha detto:

    Ciao Lucia, ci stai viziando con tutto questo Ben di Dio,
    La Tua Montefalco in questi giorni è una piccolo grande reame.
    Ti lascio ad un abbraccio post ferragosto
    Gina

  5. Emilio ha detto:

    Ciao Lucia, grazie per i tuoi saluti, li ho visti ora perchè non sono stato a casa in questi giorni.
    Buona giornata!

  6. scanazzatu ha detto:

    Concedimi, nell’amicizia, una piccola variazione, o, volendo, una mia interpretazione.

    Rosso, come il fuoco della passione;
    Giallo, il colore dei suoi fiori;
    Verde, la speranza di entrare nel suo cuore;
    Blu, il colore del mare nei suoi occhi.

    Un abbraccio.
    Nino

  7. fausta68 ha detto:

    Lo sai quanto anche io amo queste tradizioni e mi piace tanto trovarne sempre qualcuna da te….
    Che nome particolare questa festa…..anche io aspetto notizie del bue….. 🙂

  8. girasole ha detto:

    Che magiche atmosfere si potranno respirare… è un po’ come lasciare per un attimo la dimensione temporale e viaggiare in un sogno, credo. Sono bellissime queste rievocazioni.
    Però…il toro che fine fa? Io parteggio per lui…scusami… :-))
    Ciao e buona festa!

  9. Lorenzo D'Agata ha detto:

    I fatti sono già belli ed interessanti. Il racconto di essi appassionante. In più mettiamo il salotto quieto, un po’ misterioso e ben collaudato. Dire che il tutto forma un’atmosfera magica è affermare una verità indiscussa. Brava, Lucia, e grazie.

  10. Sempre bello entrare da te e trovare
    la tua passione per la storia e per l
    le tradizioni ….
    un grande abbraccio e sereno ferragosto a te e ai tuoi cari ..

    elisa

  11. popof1955 ha detto:

    Guarda cosa ho trovato su youtube:

    buon ferragosto a te e famiglia 🙂

    • luciabaciocchi ha detto:

      Paolo hai fatto bene a mettere questo video, anche se di alcune edizioni scorse, ma non è finita ancora la festa, questa sera tiro alla BALESTRA, grandi arcieri e grande tifo. Un saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...